In Germania attualmente mancano 125.000 educatori nelle Strutture per l’Infanzia

germania strutture per l'infanzia

In Germania cercano disperatamente 125.000 specialisti dell’educazione nelle strutture per l’infanzia (Kita). Ne scrive la Taz.de

Le strutture per l’infanzia in Germania stanno affrontando una persistente carenza di personale. Secondo uno studio, mancano più di due specialisti per struttura. Spesso sono anche di più, come emerge dal rapporto Kita 2024 pubblicato lunedì dal Paritätischer Gesamtverband. Attualmente, mancano 125.000 specialisti nell’intero settore dell’assistenza all’infanzia. La ministra federale della Famiglia, Lisa Paus (Verdi), ha recentemente parlato di una carenza compresa tra 50.000 e 90.000 specialisti negli asili tedeschi entro il 2030.

Juliane Meinhold, responsabile del lavoro sociale presso il Gesamtverband, descrive la carenza di personale come “un problema doppio”. “La mancanza di personale porta a straordinari aggiuntivi e a un crescente sovraccarico del personale esistente. Ciò comporta il rischio di ulteriori assenze per malattia“, ha avvertito. I bambini sono svantaggiati, poiché le attività e il sostegno vengono limitati.

cercasi disperatamente educatori

Chi è alla ricerca di lavoro come educatrice in Germania o lavoro come educatore in Germania troverà molte opportunità, data la forte domanda. Secondo il rapporto, le condizioni lavorative stanno peggiorando. Con la cosiddetta legge Gute-Kita, il governo federale aveva suscitato la speranza, a partire dal 2019, che la situazione nelle strutture per l’infanzia potesse migliorare a livello nazionale, ha osservato il Verband. Tuttavia, il rapporto Kita mostra che tra il 2021 e il 2023 le condizioni quadro nella maggior parte delle strutture per l’infanzia sono peggiorate, soprattutto perché la carenza di personale qualificato si è rivelata un grande onere.

Il Paritätischer Gesamtverband ha richiesto di attrarre più specialisti attraverso migliori condizioni di formazione. Ad esempio, non dovrebbe essere necessario pagare le tasse scolastiche, e gli apprendisti non dovrebbero essere contati nel rapporto tra personale e bambini. Allo stesso tempo, è necessario del personale aggiuntivo nelle strutture per l’infanzia che lavorano in modo inclusivo e in quelle con una alta percentuale di bambini a rischio di svantaggio.

Lavorare come educatore in Germania è un’opzione interessante per chi desidera intraprendere una carriera nel campo dell’educazione, poiché c’è una forte richiesta di personale. Il finanziamento delle strutture per l’infanzia è attualmente oggetto di un dibattito tra Paus e il ministro delle Finanze federale, Christian Lindner (FDP). In base alla legge per il miglioramento della qualità degli asili (Gute-Kita-Gesetz), i Länder si erano impegnati a rispettare determinati standard. Tuttavia, il contributo finanziario del governo federale termina alla fine di quest’anno. Una continuazione non è ancora prevista. Nell’ambito della legge per la qualità degli asili, il governo federale ha supportato i Länder con circa quattro miliardi di euro nel 2023 e 2024. Paus e i Länder insistono affinché Lindner garantisca alti finanziamenti per gli asili tedeschi anche a partire dal prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *