30% di aumento dei canoni di affitto in Germania, non solo nelle grandi città

caro affitti a berlino

Negli ultimi anni, la pressione sul mercato degli affitti in Germania è aumentata costantemente, specialmente nelle grandi città come Berlino e Monaco di Baviera. Tuttavia, nuovi dati mostrano che i canoni di affitto stanno diventando significativamente più costosi anche in regioni meno densamente popolate, dove ciò era meno prevedibile. Ne scrive Wiwo.de

Un incremento del 30% in un anno: nei dintorni di Berlino, gli affitti per i nuovi residenti sono aumentati recentemente come mai prima d’ora in Germania. Questo emerge dalla risposta del governo federale a un’interrogazione della Linke al Bundestag. Secondo questi dati, Potsdam ha registrato, con un incremento del 31,2% lo scorso anno, il maggior aumento tra tutti i distretti e le città senza distretto per quanto riguarda le nuove locazioni e le ri-locazioni.

Prezzo al metro quadro medio per un appartamento in afftto a Berlino nel Q1 2024

Segue la capitale stessa con un aumento del 26,7%. I dati provengono dall’Istituto Federale per la Ricerca Edilizia, Urbana e Regionale (BBSR) e riflettono l’offerta che gli inquilini trovano quando cercano online un appartamento in affitto con una superficie tra i 40 e i 100 metri quadrati.

La notizia in video in meno di 1 minuto!

Affitti a Berlino e dintorni sono aumentati drasticamente, rendendo la vita sempre più difficile per i nuovi inquilini. Ma è notevole anche il fatto che il distretto meno densamente popolato della Germania sia entrato nella top 10: nella Prignitz, nell’estremo nord-ovest del Brandeburgo, gli affitti sono aumentati del 18% dal 2022 al 2023.

Città con il livello piu’ alto dei prezzi degli affitti al mq nel Q1 2024:

Statistik: Städte mit den höchsten Mietpreisen für Wohnungen in Deutschland im 1. Quartal 2024 (in Euro pro Quadratmeter)  | Statista
Mehr Statistiken finden Sie bei Statista

Anche due distretti nel relativamente poco popolato Meclemburgo-Pomerania Anteriore mostrano forti aumenti degli affitti: il distretto baltico di Pomerania-Rügen intorno a Stralsund con un aumento di quasi il 20% e il distretto di Pomerania-Greifwald al confine con la Polonia con un aumento di oltre il 15%.

mercato immobiliare germania

La Linke al Bundestag considera questa situazione allarmante, poiché molte persone in queste aree hanno redditi bassi. “Gli affitti sul Mar Baltico e al confine tedesco-polacco stanno diventando inaccessibili”, ha criticato.

Secondo i dati, gli affitti sono diventati sensibilmente più costosi dopo un trasferimento anche nel distretto dell’Alto Palatinato di Tirschenreuth vicino al confine bavarese-ceco (aumento del 23,9%), a Kaiserslautern (aumento del 19,3%), a Kaufbeuren (17,4%), nel distretto di Trier-Saarburg (15,8%) e nel distretto di Wunsiedel nel Fichtelgebirge (15,6%).

A livello nazionale, invece, gli affitti per le nuove locazioni e le ri-locazioni sono aumentati del 7,3% lo scorso anno. Mentre l’affitto medio per un appartamento standard era di 10,55 euro al metro quadro, la stessa superficie costava a Berlino oltre 16 euro. La capitale è ora la seconda città più costosa della Germania in termini di affitti. Secondo il BBSR, solo Monaco ha affitti più alti, con oltre 20 euro al metro quadro – e questo, come ha sottolineato la Linke, nonostante i berlinesi guadagnino significativamente meno. La deputata del Bundestag Caren Lay ha richiesto un tetto massimo nazionale per gli affitti.

“La coalizione Scholz deve finalmente trovare il coraggio di proteggere gli inquilini dagli aumenti massicci degli affitti”, ha dichiarato.

Affitti a Monaco di Baviera

Monaco di Baviera, una delle città più ricche e prosperose della Germania, ha visto un aumento continuo dei canoni di affitto. Gli appartamenti a Monaco di Baviera sono tra i più costosi del paese, con una media di oltre 20 euro al metro quadro. Le case in affitto a Monaco di Baviera rappresentano un vero e proprio lusso per molti, rendendo difficile per i nuovi arrivati trovare un alloggio accessibile. Le case in affitto a Monaco di Baviera sono sempre più richieste, ma l’offerta rimane limitata, contribuendo ulteriormente all’aumento dei prezzi.

Vivere in Germania

Vivere in Germania può offrire numerose opportunità, ma l’aumento dei canoni di affitto rappresenta una sfida crescente. Affitto in Germania per italiani e altri espatriati sta diventando sempre più costoso, rendendo essenziale una pianificazione accurata e la ricerca di soluzioni abitative sostenibili.

Affrontare questa crisi degli affitti richiederà misure politiche incisive e una maggiore attenzione alle esigenze degli inquilini, per garantire che tutti possano permettersi di vivere dignitosamente in Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *